1997

Europcar offre Renault Scenic GPL

Renault Scenic

Nel 1997, la Francia equipaggia la propria flotta con vetture Renault Scenic alimentate a GPL. Il gas di petrolio liquefatto (GPL) produce meno emissioni dannose rispetto ai motori a benzina o Diesel. Il contenuto di carbonio del carburante GPL è inferiore a quello della benzina e brucia in modo molto più pulito.

1998

Europcar lancia la tariffa verde in Francia

Cars in Paris, France

A maggio, il Gruppo riceve il riconoscimento come azienda di autonoleggio più eco-consapevole in occasione dei Greening of the Tourism Business Awards a Ginevra.

A settembre viene lanciata la tariffa verde in Francia per sostenere le iniziative ambientali del governo francese. Questa promozione offre uno sconto del 20% sul noleggio di vetture ecologiche durante i giorni di maggiore inquinamento dell’aria.

Pochi mesi dopo inizia il percorso per il raggiungimento della certificazione ISO 14001, uno standard internazionale fondamentale per i sistemi di gestione ambientale. (La certificazione ISO viene successivamente assegnata a Francia, Spagna, Italia, Germania, Regno Unito, Belgio, Portogallo e a Europcar Groupe.)

1999

Lancio di vetture elettriche a Parigi

Peugeot electric vehicles

A Parigi, Europcar lancia un programma relativo alle vetture elettriche in collaborazione con Peugeot. Si tratta di un’iniziativa a scopo educativo ideata per offrire al pubblico l’opportunità di provare a guidare vetture elettriche Peugeot 106 e di imparare di più sulle energie del futuro.

2000

Prima "stazione verde" a Parigi e offerta di Toyota Prius ai clienti

Toyota Prius Hybrid Synergy Drive

Sviluppare tecnologie utili per l'ambiente è diventato un aspetto fondamentale per la crescita di un'azienda, ed Europcar decide quindi di aprire la sua prima "stazione verde" a Parigi. Questa stazione ecologica, situata a Paris Montparnasse, offre ai clienti il noleggio di vetture ibride, vetture alimentate a GPL e vetture elettriche.

Nel 2000, durante la giornata europea "In città senza la mia auto", Europcar ribadisce la propria posizione di avanguardia nel noleggio di vetture ecologiche, introducendo la Toyota Prius nella propria flotta.

2001

Programma di vetture elettriche esteso alle nostre aziende clienti

Europcar electric vehicle using EDF energy

Nel 2001, Europcar ha accettato di mettere a disposizione 150 vetture elettriche per EDF ed eLease presso 30 stazioni di noleggio in Francia.

2004

Ampliamento della flotta di vetture elettriche

Renault Kangoo and Citroen Saxo electric vehicles

Nel 2004 la flotta Europcar è stata implementata di ulteriori veicoli elettrici in Francia, proponendo 150 nuove vetture a noleggio (Renault Kangoo e Citroen Saxo elettriche).

2005

Europcar firma il Global Compact delle Nazioni Unite

United Nations

Nel 2005 abbiamo firmato il Global Compact delle Nazioni Unite, proposto da Kofi Annan durante il Forum economico mondiale a Davos. Ci impegniamo così a osservare i dieci valori fondamentali in relazione ai diritti umani, agli standard lavorativi, all’ambiente e alla lotta contro la corruzione.

2006

Flotta arricchita con auto Fiat a gas naturale e riconoscimento agli Oxygen Award

Fiat 500

Nel 2006, per aumentare la consapevolezza dei clienti riguardo ai carburanti alternativi, aggiungiamo 50 auto Fiat a GPL: 10 Fiat Punto, 20 Fiat Multipla e 20 Fiat Doblo Cargo. Una vettura a gas naturale è una vettura alimentata a carburante alternativo che utilizza gas naturale compresso o, più raramente, gas naturale liquefatto come alternativa pulita rispetto ad altri carburanti per automobili.

Nello stesso anno riceviamo il premio per la flotta di veicoli più ecologica in occasione degli Oxygen Awards.

2007

Europcar and Ford lanciano il noleggio veicoli flexifuel

Flexifuel logo on the rear of a car

Europcar mette a disposizione 280 Ford flexifuel (FFV) a noleggio: 180 Focus and 100 C-Max. Le auto FFV sono progettate per funzionare con una miscela di benzina e etanolo. L’etanolo infatti è una energia rinnovabile, di origine naturale, molto ecologica che riduce le emissioni di CO2 fino al 70% Sempre in questo anno è stato formalizzato l’impegno ecologico con la redazione della Carta per l’Ambiente.

Inoltre il nostro impegno nelle tecnologie verdi ci fa vincere il premio Greenest Vehicle Fleet agli Oxygen Award relativo alla Sviluppo sostenibile e alla gestione della sicurezza.

2008

Bureau Veritas ed E-Solex a Parigi

E-Solex electric bicycle

La Carta per l’Ambiente di Europcar viene certificata da Bureau Veritas, l’ente di certificazione leader nel mondo. È la prima certificazione di questo genere nell’industria dell’autonoleggio a occuparsi di qualità, sicurezza, salute, ambiente e responsabilità sociale. Con questa Carta, Europcar ha confermato la propria intenzione di proteggere l’ambiente in quattro ambiti principali: flotta ecologica, iniziative per aumentare la consapevolezza ecologica, manutenzione della flotta, processi interni.

Nello stesso anno, Parigi mette in campo E-Solex, una nuova generazione di biciclette elettriche riprogettate da Pininfarina. Questa elegante alternativa allo scooter è perfetta per chi vive in città e cerca una soluzione di trasporto ecologica ed economica per una sola persona.

2009

Nuova collaborazione con Nissan e Renault per vetture elettriche

A number of cars in a carpark

INel 2009 abbiamo iniziato a sviluppare delle nuove collaborazioni innovative con le case costruttrici di auto. A maggio Europcar firma un contratto con Nissan riguardante le vetture elettriche e un programma di mobilità a emissioni zero. A settembre viene implementato un accordo con Renault, per l'utilizzo delle loro vetture elettriche fin dai primi mesi del 2011.

Un'altra iniziativa innovativa è l'introduzione, in tutte le fatture emesse da Europcar, dei dati sulle emissioni di CO2 dei veicoli della flotta.

2010

Pre-ordine di 500 auto elettriche Renault e accordo di collaborazione firmato con PSA

Ford Focus

Nel marzo del 2010, Europcar porta avanti la collaborazione con Renault ordinando 500 auto elettriche, da mettere a disposizione nelle principali città europee a partire dal 2011.

Europcar e PSA raggiungono un accordo per il lancio delle vetture elettriche Peugeot iON e Citroen C-Zero nel mercato dell’autonoleggio.

Sul sito web europcar sono evidenziate le vetture ecologiche, incluse quelle con motore alternativo, ibride ed elettriche, così come i modelli che utilizzano biocarburante, bioetanolo e gas naturale

2011

Europcar propone il noleggio di veicoli elettrici di nuova generazione e un nuovo servizio di mobilità chiamato Car2go

Citroen C-Zero

Parte la collaborazione con car2go, società del Gruppo Daimler, per il lancio ad Amburgo dell’innovativo servizio di car sharing per la condivisione di auto.

Philippe Guillemot, CEO del Gruppo Europcar, ha dichiarato: "Sono 60 anni che Europcar anticipa i cambiamenti delle esigenze di chi viaggia e che offre soluzioni di mobilità. Con car2go stiamo ampliando i nostri servizi per fornire a coloro che vivono in città un nuovo stile di vita e di mobilità".

Il prossimo passo è l’introduzione di Peugeot iON sul mercato dell’autonoleggio in Portogallo.

Premi e certificazioni

  • 2010

    2010 Azienda di autonoleggio leader nel mondo

  • ISO 14001

    Accreditamento ISO 14001

  • 2010

    2010 Azienda leader nel mondo per le soluzioni di trasporto ecologico

  • 2008

    2008 Azienda leader nel mondo per le soluzioni di trasporto ecologico

  • 2007

    2007 Premio per la sicurezza e la gestione sostenibile

  • 2007

    2007 Sicurezza e sviluppo sostenibile

  • 2006

    2006 & 2007 Oxygen Award per la flotta di veicoli più ecologica